Anziani che giocano a scacchi

6/11 - Longevità, salute e qualità della vita

Martedì 6 novembre 2018, dalle 14:00 alle 18:00, nell’Aula Magna – Università degli Studi dell’Insubria (Via Dunant, 3- Varese) si terrà la giornata di studi intitolata "Longevità, salute e qualità di vita: nuove pratiche per “la presa in carico” socio-sanitaria delle persone con disabilità intellettiva in Lombardia". Il Centro Studi e Formazione di Fondazione Piatti-Anffas Varese, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese, organizza una giornata di studi sul tema della disabilità intellettiva nella terza età e sul ruolo dei servizi soco-sanitari nella presa in carico di questa “nuova” fascia di popolazione rispetto alle patologie tipiche della terza età.

Di fatto questa fascia di popolazione fino a qualche anno fa aveva un’aspettativa di vita molto inferiore all’attuale, mentre oggi incorre nelle patologie tipiche dell’invecchiamento

Tra i relatori saranno presenti il Prof. Marco Trabucchi (Presidente Associazione Italiana di Psicogeriatria), il Dott. Luc Pieter De Vreese ( D.M. Centro Geriatrico Fondazione Luigi Boni, Suzzara (MN); Consulente Scientifico Progetto DAD, Anffas Trentino Onlus) e Tiziano Gomiero (Coordinatore del progetto di ricerca DAD – Down Alzheimer Dementia – di ANFFAS Trentino, membro del consiglio direttivo Alzheimer Trento e della Società italiana di Psicologia dell’Invecchiamento). A conclusione della giornata è prevista una tavola rotonda con alcuni enti e istituzioni interessate.

La giornata di studi è aperta a operatori sanitari e sociali, studenti, familiari, referenti istituzionali che a vario titolo si occupano di presa in carico delle persone con disabilità intellettiva. La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti. È possibile iscriversi al seminario dal sito della Fondazione Piatti.

27/10/2018