Samantha Cristoforetti con i piloti di WeFly Team

"Cielo senza barriere", ospite Samantha Cristoforetti

“Osa volare” è il motto di “WeFly! Team”, unica pattuglia aerea al mondo in cui due dei tre piloti sono persone con disabilità. Un fiore all’occhiello dell’Aviazione civile italiana, una realtà che dedica parte delle proprie attività all’accompagnamento in volo di altre persone con disabilità. Tra queste, la partecipazione al tradizionale appuntamento “Cielo senza barriere” (giunto quest’anno alla terza edizione) in programma all’aeroclub di Cremona sabato 12 maggio e che vede quest’anno la partecipazione di un ospite speciale. Samantha Cristoforetti, astronauta dell’Esa (Ente spaziale euroepo) e capitano pilota dell’Aeronautica militare, protagonista di Futura la seconda missione di lunga durata dell’Asi, sarà all’aeroporto Migliaro di Cremona dalle ore 14 alle ore 15, ospite di “Cielo senza barriere”.

Tutte le persone con disabilità interessate a partecipare possono registrarsi direttamente in aeroporto a partire dalle 9.30 di sabato 12 maggio. Le esperienze di volo si svolgeranno nell’arco dell’intera giornata. Prevista anche l’esibizione del WeFly! Team. “Cielo Senza barriere” è un’iniziativa organizzata dall’Aero club di Cremona, in collaborazione con l’associazione Agropolis Onlus, con i paracadutisti di SkyTeam Cremona e con la pattuglia aerea WeFly! Team.

Alle 15, inoltre, è previsto un talk show in cui si parlerà di sfide e tecnologie con: Walter Villadei (cosmonauta dell’Aeronautica Militare), Donatella Ricci (detentrice del record mondiale di quota in autogiro), Carlo Calcagni e Marco Iannuzzi (paratleti del Gruppo sportivo paralimpico Difesa), i piloti del WeFly! Team (Alessandro Paleri, Marco Cherubini ed Erich Kustatscher) e una ufficiale pilota del 6° Stormo AM di Ghedi (Bs).

                         

 

09/05/2018