Web Content Viewer (JSR 286) (default)

Azioni
Caricamento...

Dalla Regione, due milioni di euro per la non autosufficienza

Nella seduta del 18 dicembre scorso, la Giunta di Regione Lombardia ha approvato la delibera X/7549 avente per oggetto “Misure integrative regionali a favore delle persone in condizione di disabilità gravissima e di non autosufficienza” con cui sono stati stanziati due milioni di euro. Queste risorse regionali implementano le due misure già sostenute con le risorse del Fondo nazionale per la non autosufficienza.

Nell’ambito della Misura B1 la recente delibera di Giunta prevede l’erogazione di una Misura regionale integrativa della Misura B1 dal 1° gennaio 2018 al 31 ottobre 2018 consistente in un buono mensile di 500 euro, in aggiunta al Buono mensile Misura B1 previsto dal Fondo Nazionale per la Non autosufficienza. In particolare la Misura integrativa regionale, a complemento della Misura B1 FNA, è destinata a persona adulta in condizione di disabilità gravissima, genitore di figlio minore o di 24 anni studente, e con ISEE familiare inferiore o uguale a  50.000 euro.

Anche nell’ambito della Misura B2 (rivolta a persone con disabilità gravi e anziani non autosufficienti) è previsto lo stanziamento di fondi regionali a integrazione di quelli nazionali. Queste risorse verranno stanziate tramite buoni sociali mensili per assistente familiare regolarmente assunto e verranno erogate attraverso gli ambiti territoriali / Comuni.

23/01/2018