nuotatore

11-12/04 - Carovana dello sport integrato

È partita da Palermo, lo scorso 18 marzo, la Carovana dello sport integrato, un viaggio-esperienza che attraverserà tutta Italia facendo tappa in ogni regione, per portare il messaggio dell’integrazione sociale della persona con disabilità e dell’accoglienza delle diversità attraverso lo sport. Il Progetto è realizzato con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il pulmino della Carovana, formato da 18 atleti con e senza disabilità, accompagnati da educatori sportivi, formatori, arbitri e accompagnatori volontari, viaggerà per 40 giorni, facendo tappa in 20 città. Ad accogliere la carovana ci saranno anche i ragazzi delle scuole superiori del luogo, parte del progetto grazie ad un programma di alternanza scuola-lavoro appositamente strutturato.

In ogni città la carovana sarà accolta con un evento di benvenuto che si terrà nel pomeriggio, al quale tutti potranno partecipare per passare il messaggio di accoglienza della diversità e di sostegno all’integrazione. La mattina del giorno dopo gli atleti della carovana affiggeranno lo striscione “Carovana dello sport integrato – solidarietà, integrazione, partecipazione”, che darà inizio all’evento dimostrativo di Football Integrato, lo sport appositamente nato per favorire la partecipazione di atleti di ogni tipologia e livello. Nel pomeriggio, un evento formativo e divulgativo sul Football Integrato e sulla “Carta dei valori dello Sport Integrato” cercherà di dare più nozioni possibili a tutte le persone, Associazioni, Scuole e Istituzioni interessate ad approfondire l’argomento e a sottoscrivere la dichiarazione dei principi ispiratori e dei valori fondanti dell’integrazione sportiva, nata dal lavoro svolto dagli studenti durante il percorso di alternanza Scuola-lavoro.

In Lombardia, la carovana farà tappa a Meda (provincia di Monza e Brianza) l’11 e 12 aprile.

25/03/2019