ragazzo gioca a basket

"Festa dello sport" all'AUS Niguarda Milano

Dopo il successo degli scorsi anni, il 9 giugno torna a Milano la “Festa dello sport – lo sport per tutti”, evento di sensibilizzazione e promozione sportiva, rivolta in modo particolare alle persone con disabilità. L’evento è promosso da ASD AUSportiva e AUS Niguarda Onlus, in collaborazione con Spazio Vita Niguarda Onlus, l’ASST Grande Ospedale Metropolitano di Niguarda e numerose Federazioni Sportive, col Patrocinio del Municipio 9 Comune di Milano, CONI, CIP Lombardia e tanti altri, oltre a quello di numerose Federazioni Sportive Nazionali. 

“Far conoscere, divulgare e promuovere nel territorio le attività sportive per le persone con disabilità è l’obiettivo principale della Festa dello Sport” rileva Francesco Mondini, presidente dell’ASD AUSportiva. Una  giornata che nasce per condividere momenti di gioia e di divertimento che animerà la cittadina di Milano. “Quest’anno, inoltre, grazie alla disponibilità del Club Clay Regazzoni – grande sostenitore dell’Unità Spinale di Niguarda - e della Scuderia Ferrari Club di Como, sarà realizzata una vetrina di auto d’epoca da sogno”.

La Festa dello sport non sarà solo un momento di divertimento e di socializzazione, ma anche un’occasione per riflettere sulla fragilità. “Spazio Vita Niguarda promuove attività che favoriscono l’incontro tra persone con disabilità e la cittadinanza, perché solo con la conoscenza e la frequentazione reciproca si possono abbattere quei pregiudizi mentali e culturali che molto spesso impediscono una reale inclusione delle persone con disabilità” sottolinea Maria Giovanna Oliva, presidente della cooperativa sociale Spazio Vita Niguarda Onlus

Questa edizione della “Festa dello sport – lo sport per tutti” conta di raggiungere un pubblico molto vasto e diversificato, oltre ai degenti e agli ex degenti dell’Unità Spinale di Niguarda. Il programma delle numerose iniziative prenderà il via con Workshop – “Sport terapia idee ed esperienze a confronto” e proseguirà con le dimostrazioni delle discipline sportive. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.00 nelle strutture sportive al II piano dell’Unità Spinale, e all’esterno della stessa, si alterneranno le diverse dimostrazioni sportive adattate. Durante tutta la giornata saranno allestiti i vari stand delle associazioni sportive e società di ausili che faranno da contorno all’intera manifestazione.

Interverranno alla Festa dello sport 2018 anche il Club Clay Regazzoni e la Scuderia Ferrari Club di Como. Dalle ore 11 avrà luogo il 2°Gran Premio di Niguarda, in ricordo del grande pilota di Formula 1 Clay Regazzoni che, paraplegico dal 1980 in seguito ad un incidente, si è dedicato con passione alla solidarietà fondando l’associazione “Aiutiamo la Paraplegia - Fans Club Clay Regazzoni”.

31/05/2018