Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
condomini

Coronavirus, aperto il bando per il "Pacchetto famiglia"

Le misure di contenimento della diffusione del Covid-19 stanno causando difficoltà economiche a molte famiglie lombarde, in particolar modo per quelle con figli minori. In diversi casi infatti le famiglie vivono situazioni di temporanea difficoltà lavorativa o familiare che vanno ad incidere negativamente sul reddito complessivo del nucleo familiare. Con la misura “Pacchetto famiglia” la Regione Lombardia intende concedere contributi straordinari per il pagamento del mutuo della prima casa e per l’acquisto di strumentazione didattica per l’e-learning (apprendimento a distanza) per sostenere le famiglie che si trovano a vivere condizioni di temporanea difficoltà.

Il bando si è aperto lunedì 4 maggio e si chiuderà lunedì 11 maggio alle ore 12. 

Possono presentare domanda di contributo le famiglie in cui il richiedente sia residente in Lombardia e per cui si sia verificata, a seguito dell'emergenza Covid-19, una delle seguenti situazioni: una riduzione pari ad almeno il 20% delle competenze lorde per i lavoratori dipendenti, con rapporto di lavoro subordinato, parasubordinato, di rappresentanza commerciale o di agenzia oppure una riduzione media giornaliera del fatturato superiore al 33% per i liberi professionisti e per i lavoratori autonomi. Oppure la morte di un componente del nucleo familiare per Covid-19.

Le famiglie, inoltre devono avere almeno un figlio di età inferiore o uguale a 16 anni di età per il contributo mutui prima casa oppure almeno un figlio a carico di età compresa tra i 6 e i 16 anni per il contributo e-learning. Infine si richiede l'ISEE ordinario con valore minore o uguale a 30mila euro.

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 16.500.000 di euro. Le domande saranno finanziate fino all'esaurimento delle risorse disponibili, sulla base dell'ordine di invio della domanda a protocollo. La domanda di contributo potrà essere presentata esclusivamente online attraverso la piattaforma regionale Bandi online all’indirizzo bandi.servizirl.it a partire dalle ore 12:00 del 04 maggio 2020 e fino alle ore 12.00 dell’11 maggio 2020.

Il bando completo è disponibile a questo link.

04/05/2020