Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...
Una scena del film "io sono Li"

16/02 - "Io sono Li" a Cinema senza barriere

Nuovo appuntamento con "Cinema senza barriere", la rassegna cinematografica inclusiva che, grazie all’apposita sottotitolazione per non udenti e all’audiodescrizione per le persone con disabilità visiva, permette alle persone con disabilità sensoriale di godersi pienamente un film nella stessa sala con persone normodotate. Per il mese di febbraio, la rassegna prevede la proiezione di "Io sono li", del regista Andrea Segre. L'appuntamento è per mercoledì 16 febbraio alle ore 19.30 presso il cinema Anteo (via Milazzo, 9 - sala Rubino)

Shun Li è una giovane donna cinese che lavora in un laboratorio tessile della periferia romana per ottenere i documenti e riuscire a far venire in Italia suo figlio di otto anni. All’improvviso viene trasferita dalla periferia di Roma a Chioggia, città lagunare sospesa tra Venezia e Ferrara, impara l'italiano e gli italiani. Lavora in una piccola Osteria dove incontra Bepi, pescatore di origini slave, soprannominato dagli amici “il Poeta”. Il loro incontro è una fuga poetica dalla solitudine, un incontro tra culture che si avvicinano. È un viaggio nel cuore profondo di una laguna, che sa essere madre e culla di identità mai immobili. Ma l’amicizia tra Shun Li e Bepi turba le due comunità, quella cinese e quella chioggiotta, che ostacolano questo nuovo viaggio, di cui forse hanno semplicemente ancora troppa paura.

Il calendario completo delle proiezioni è disponibile su mostrainvideo.com. Le cuffie si possono ritirare all’ingresso della sala di proiezione. Biglietti: intero 6 euro; ridotto per non udenti/non vedenti e accompagnatore 4,50 euro.

11/02/2020

RLFrameworkMinisitiSearch

Azioni
Caricamento...